CASA, consigli per gli acquisti, COSE DA DONNA, COSE DA MAMMA, faccende di casa, shopping, moda, tendenze

Cambio di stagione parte 2… le scarpe!

La parte più lunga e faticosa del cambio di stagione è il cambio delle scarpe!

Per quanto mi riguarda, questo è un cambio di mezza stagione, perché i sandali estivi li rimando a giugno.

shoes-2833334_640

Ecco come fare un cambio di stagione ad hoc!

  1. Tirare fuori tutte le scarpe invernali (e quelle 4 stagioni) e pulire gli scaffali o la scarpiera.
  2. Pulizia delle scarpe:
  • Pulire le scarpe con spugnetta, acqua, crema multiuso o prodotti per le scarpe (a vostra scelta… dipende dal materiale di cui sono fatte le scarpe);
  • lasciarle asciugare o asciugarle con un panno pulito;
  • mettere una palla di carta nella scarpa per riempire la punta;
  • inscatolare;
  • etichettare la scatola;
  • riporre nell’armadio/in cantina/in soffitta ecc.

–> scarpe 4 stagioni <–

Sono quelle scarpe che utilizzate tutto l’anno (scarpe da ginnastica perlopiù), ma ogni tanto vanno pulite, soprattutto visto che in inverno con acqua, neve, fango ecc. si sporcano facilmente. Pulitele dentro e fuori, lasciatele sul balcone a prendere aria (non sotto il sole cocente, possibilmente!) e, soprattutto per quanto riguarda le scarpe da ginnastica, togliete, lavate o sostituite le stringhe.

foot-3150923_640

A questo punto non vi resta che tirar fuori le scarpe primaverili e sistemarle nella scarpiera (o simili).

ps. ricordate di fare la stessa cosa con le ciabatte che utilizzate in casa (se le utilizzate).

Sembra facile e veloce a raccontarlo, ma non è così.

Consigli utili:

  1. come per gli abiti, se nel togliere le scarpe invernali ne trovate di sciupate, valutate l’ipotesi di buttarle via. Tanto se sono rotte/rovinate, finiranno per occuparvi spazio inutilmente.
  2. controllate i tacchi, soprattutto di stivali, scarpe stringate ecc. Con l’andare del tempo potrebbero aver bisogno di un’aggiustatine. Quindi prima di metterle via portatele dal calzolaio. In questo modo, il prossimo autunno, avrete scarpe come nuove, pronte per affrontare la brutta stagione in arrivo!
  3. Riciclate le scatole. Cosa intendo? Molto semplice: le scatole di scarpe in cui sono riposte le scarpe primaverili/estive possono essere utilizzate per riporre le scarpe autunnali/invernali e viceversa. Le scatole di stivali e scarponcini sono abbastanza grandi per contenere due o tre paia di sandali/ciabatte, in alternativa sistemate le scarpe in base alle dimensioni della scatola. Quando le riponete in armadi/scaffali di cantina o soffitta, girate le scatole dal lato in cui si trova l’etichetta “corretta” (da un lato avrete l’etichetta delle scarpe P/E, dall’altra quella delle scarpe A/I), così saprete esattamente cosa c’è dentro.

monkey-2708458_640

Ok, ora che ho terminato il mio momento di relax, torno a togliere/mettere stringhe, scrivere e appiccicare etichette, controllare tacchi….

Passo e chiudo!

ps. se vi siete persi l’articolo sul cambio di stagione (parte 1), questo è il link!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...